Un sito di e-commerce contribuisce a generare vendite e a trovare nuovi clienti.


Lo sviluppo di una operazione di commercio elettronico negli Stati Uniti è un efficace strumento di vendita diffuso anche presso dettaglianti, distributori e nel settore dei beni industriali.



Un sito di ecommerce può essere utilizzato con diverse modalità ma con un unico scopo: vendere online negli Stati Uniti. La consulenza di ExportUSA aiuta le aziende italiane ad individuare le migliori soluzioni nella realizzazione di un'operazione di commercio elettronico efficace per il mercato americano.

A ExportUSA ha sviluppato il primo sito di ecommerce nel 1997. Negli anni a venire ne abbiamo abbiamo sviluppati molti altri. Con la nostra software house specializzata nello sviluppo di siti per vendere online e con la nostra esperienza di vendita online siamo in una posizione unica per aiutare le aziende ad entrare nel mondo dell'ecommerce


In America, dettaglianti e distributori sono abituati ad acquistare online da siti di ecommerce e a pagare con carta di credito per rifornire il proprio punto vendita. Le aziende di beni industriali vendono online parti di ricambio, accessori e piccoli macchinari.

Negli Stati Uniti, insomma, vendere online è ormai una prassi diffusa anche nelle transazioni tra aziende.

Esistono diversi approcci alla vendita online. Le aziende devono scegliere la strategia di vendita online che meglio si allinea con il proprio mercato. Di seguito riportiamo alcune delle strategie più comunemente adottate per vendere online negli Stati Uniti usando un sito di ecommerce:

  • vendita diretta al pubblico con pagamento con carta di credito.
  • creazione di un'area riservata nel sito e vendita solo a clienti accreditati dopo il rilascio di password per accedere l'area riservata. È possibile creare un listino diverso a secondo del cliente che si collega.
  • sviluppo di un'area riservata ai soli agenti / rappresentanti che, accedendo all'area riservata, creano ed inviano gli ordini online direttamente dal loro computer.
  • creazione di un'area riservata del sito da dove i clienti possono inviare direttamente gli ordini.
  • Sito misto B2C per vendere ai consumatori finali e B2B per vendere alla distribuzione. In questo caso ciascun gruppo di consumatori vedrà prezzi diversi.

ExportUSA affianca le aziende italiane per una consulenza su quali soluzioni di ecommerce per gli Stati Uniti implementare. Terminata la fase di consulenza, ExportUSA procede allo sviluppo del sito ed alla attivazione di tutti i servizi necessari per vendere online quali logistica, gestione ordini, sistema di pagamento etc. 


Per vendere sul web l'elemento tecnico è importante: poiché la vendita online fonde in sé comunicazione e transazione, non si può prescindere dai dettagli tecnici per avere implementare un sito di successo


ExportUSA ha un suo server negli Stati Uniti dove ospita i siti di ecommerce delle aziende clienti che vendono online in America. Di seguito riportiamo gli screenshot relativi al caricamento di una pagina del sito di Atipico [e-commerce arredamento e prodotti di design negli Stati Uniti] 

Come si può notare la pagina comincia a visualizzare in circa un secondo e mezzo ed è completamente visibile in due secondi. La velocità di caricamento della pagina è un fattore di posizionamento agli occhi di Google ed è quindi fondamentale avere un server nel paese in cui si vuole vendere online [l'America in questo caso] in modo da garantire velocità di caricamento delle pagine del sito in linea con le aspettative di Google.




ecommerce mobili design Stati Uniti





Approfondimenti per le aziende che intendono realizzare un sito web per il mercato americano: