Le societa' in Delaware sono utili in pochi casi. A livello di tassazione potrebbe convenire aprire una corporation in Nevada sempre pero' che sussistano i criteri operativi per farlo. In altre parole, non ci si puo' limitare a considerazioni di tipo fiscale quando si decide di creare una corporation negli Stati Uniti.






A livello fiscale, costituire una corporation o LLC in Delaware porta dei vantaggi solo se non si hanno utili tassabili generati nello stato del Delaware oppure se la società deriva la maggior parte dei suoi utili tassabili da royalty ad esempio. In questo caso, l' apertura di una società in Delaware procura dei vantaggi fiscali


Un altro vantaggio nell'aprire una società in Delaware è legato alla forte protezione della privacy dei nomi di azionisti e amministratori della società ma in realtà anche altri stati americani offrono una protezione della privacy simile



Il vero vantaggio dell'aprire una società in Delaware ha a che fare con il fatto che in Delaware si è sviluppata una forte dottrina giuridico-legale dedicata alle interpretazione e alla applicazione delle norme che regolano il funzionamento delle società  

Questa tradizione è di grande aiuto in tutti i casi in cui una corporation sia già quotata in borsa oppure quando prevede di effettuare fusioni o acquisizioni, la quotazione in borsa, l'emissione di obbligazioni, quando si ha una struttura di holding, quando si hanno controllate estere o quando sorgano contrasti tra gruppi di azionisti o tra azionisti e consiglio di amministrazione della società

corporate law DelawareTutto ciò premesso aprire una società in Delaware non comporta neppure degli svantaggi. Per cui aprire in Delaware è in realtà una scelta come un'altra e non comporta particolari complicazioni o svantaggi in termini di costo.

La documentazione necessaria per aprire una società è la stessa che serve per l'apertura di altri stati. L'importante è non farsi illusioni rispetto ai presunti vantaggi di aprire una Corporation o una LLC in Delaware, quanto piuttosto capire le giuste ragioni che spingono ad aprire una società in quello stato.


Vantaggi fiscali legati all'apertura di una corp o LLC in Delaware

La costituzione di una corporation o LLC nel Delaware comporta un vantaggio fiscale se la Corporation o LLC non deriva utili tassabili da attività svolte nello stato. Ciò si traduce in un vantaggio fiscale del 4-10%, a seconda degli altri stati americani con cui si compara la corporation o LLC costituita in Delaware.

  • L'altro vantaggio a livello di tassazione per una società in Delaware si realizza se la corporation / LLC non solo non opera nello Stato del Delaware ma neppure produce reddito negli Stati Uniti. Questo perché una corporation del Delaware che produce reddito, ad esempio, nello Stato di New York, risparmia le tasse statali del Delaware ma poi si ritrova a pagare le tasse statali dello Stato di New York.
  • Un altro vantaggio fiscale del costituire una società [Corporation o LLC] in Delaware si realizza quando la società deriva la maggior parte dei suoi utili tassabili sotto forma di royalty o di accordi di technology transfer ad esempio. Questo perché in Delaware questo tipo di utili non è soggetto a tassazione. Le tasse federali sul reddito d'impresa, invece, anche per società aperte in Delaware, rimangono valide al pari dell'obbligo di preparare e depositare la dichiarazione dei redditi a fine anno.


Delaware Court of ChanceryLa tradizione giuridica del Delaware in tema di società commerciali: le ragioni per le quali il Delaware è così famoso nel mondo

Poichè non passa giorno che qualche imprenditore non ci contatti chiedendoci di aprire una società in Delaware, abbiamo voluto andare a fondo sul come mai il Delaware sia uno stato così celebrato a livello societario. Quello che segue è una piccola analisi storico-giuridica del perchè il Delaware si sia giustamente conquistato questa fama nel mondo.

Il sistema giuridico del Delaware è fortemente radicato nella tradizione anglosassone che a sua volta  influenzò profondamente il sistema giuridico delle tredici colonie originarie degli Stati Uniti. Per comprenderne le particolarità occorre innanzitutto analizzare la differenza tra due istituti tipici del diritto anglosassone, ovvero la Court of Law e la Court of Equity.

  • La Court of Law decide secondo la legge scritta "nero su bianco" [quella tradizionalmente nota come "the Law of the King"] ed è tenuta a rispettarne appunto la lettera. Tipicamente una Court of Law quantifica ed aggiudica l'obbligo di risarcimento del danno sotto forma monetaria alla parte che soccombe nel giudizio. 
  • La Court in Equity decide invece secondo i principi di equità rifacendosi molto anche al diritto naturale. È un tipo di giurisdizione che è nato per ovviare alle rigidità tipiche delle Court of Law. A volte esistono situazioni dove serve applicare principi diversi per poter avere "giustizia". Tipicamente la Court of Equity impone alla parte che soccombe l'obbligo di fare oppure l'obbligo di astenersi dal fare.

Le tredici colonie originarie degli Stati Uniti, tra cui appunto il Delaware, mantennero inizialmente la distinzione attuata da questo duplice sistema di giudizio. Nel corso del tempo tutti lo abolirono e la giurisdizione dei casi da discutere "in equity" scomparve normalmente assorbita dalle "Court of Law". Nel 1792 però il Delaware riesumò la distinzione creando una Court of Chancery, che decide "in equity" e che ancora sopravvive, più robusta che mai, fino ai nostri giorni.

  • La Court of Chancery del Delaware quindi, decide "in equity" e, nel concreto, tratta casi legati alla materia societaria, ai trust, ad alcune dispute familiari e ad altra materia minore. Il grosso del lavoro lo svolge appunto in materia societaria. Casi tipici su cui decide la Court of Chancery sono ad esempio quello della richiesta di un gruppo di azionisti di bloccare una fusione o una acquisizione decisa dal consiglio di amministrazione di una società. La Court of Chancery emette una ingiunzione temporanea al Board of Directors di "non fare" in attesa di poter esaminare il caso e decidere in maniera definitiva. Altra campo d'azione tipico della Court of Chancery sono i casi di ingiustificato arricchimento dove il rimedio normale non è il pagamento del danno ma la restituzione o la rimessa nello stato originario ove possibili. A differenza degli altri tribunali la Court of Chancery non ha una giuria: le deicisioni, sempre molto rapide, sono prese dall'unico giudice che poi scrive opinioni dettagliate sulle ragioni della deicione presa. Si tratta di giudici competenti ed estremamente specializzati e l'insieme di queste decisioni ha formato un robusto corpus normativo in materia di "corporate law".
  • La Delaware Superior Court è invece il tribunale del Delaware che decide "in law". La Court of Chancery rimanda sempre alla Corte Superiore del Delaware i casi in cui è possibile liquidare un danno e risarcirlo in forma monetaria. La Corte Suprema del Delaware decide con l'aiuto di giurie popolari e, al pari della Court of Chancery, ha sviluppato una profonda expertise nella materia societaria anche a motivo della profonda integrazione che da sempre esiste tra i due tribunali. Quindi, ad esempio, se in una normale disputa commerciale la mia società costituita in Delaware viene portata in giudizio, chi deciderà sarà la Corte Suprema secondo la "legge scritta". 

Ecco spiegato perchè il Delaware ha questa fama nel mondo del diritto commerciale: forte specializzazione, velocità di sentenze, ingiunzioni, opinioni e decisioni, possibilità di decisioni che tengano conto delle situazioni particolari del caso in esame e che possono scostarsi anche significativamente dalla lettera della legge [quando il caso è deciso in equity dalla Court of Chancery]. Si tratta di vantaggi notevoli che però possono essere apprezzati in toto solo da grandi società, tipicamente quotate in borsa.

Sulla scia del Delaware, altri stati americani stanno cominciando ad adottare sezioni speciali dei propri tribunali dedicate solo alla materia societaria. Prima del Delaware, e fino al 1913, lo stato preferito per la costituzione di una corporation in America era il New Jersey.

La società commerciale braccio in America di una media società italiana con magari un solo socio [la casa madre italiana] non ha bisogno dei vantaggi offerti dal sistema giuridico-legale che il Delaware offre in materia di diritto commerciale. Ciò non toglie che si possa comunque decidere di aprire la propria società in Delaware. Basta farlo per le giuste ragioni.