Se non si e` in regola il cosmetico puo` essere facilmente rifiutato dalla FDA


Riportiamo alcuni esempi di prodotti recentemente rifiutati



Per dare un'idea delle violazioni piu` comuni che portano al rifiuto del prodotto da esportare negli Stati Uniti, riportiamo di seguito alcuni casi di cosmetici rifiutati nel mese di Gennaio del 2011:

 

  • FACE POWDER IN BLUK prodotto dall'azienda italiana Tecnocosmesi S.p.A. e` stato respinto il 25-Gen-2011 in quanto classificato come un nuovo medicinale e privo della documentazione necessaria
  • EYELINER prodotto dall'azienda tedesca Schwan Cosmetics Gmbh & Co. KG e` stato respinto il 04-gen-2011 in quanto conteneva coloranti considerati pericolosi e perche` l'etichetta non elencava tutti gli ingredienti.
  • SKIN CARE prodotto dall'azienda italiana Med Care Srl e` stato respinto il 03-Gen-2011 in quanto l'etichettatura non era idonea.
  • DAILY SCRUB prodotto dall'azienda canadese Apollo Health And Beauty Care e` stato respinto il 24-Gen-2011 in quanto conteneva sostanze dannose alla salute.
  • DETTOL CONC. DISINFECTANT prodotto dall'azienda inglese Reckitt Benkiser Ltd e` stato respinto il 31-Gen-2011 in quanto non rispettava le direttive della Sezione 510 (j).


Una lista completa dei prodotti respinti e` disponibile presso il sito della FDA.