La FDA ha di recente emanato nuove norme che comportano il radicale cambiamento delle tabelle nutrizionali dei prodotti alimentari in vendita negli Stati Uniti d'America. Per importare specialità alimentari in America sarà necessario cambiare o adottare le nuove tabelle nutrizionali e mettere a norma le etichette a partire dal 26 Luglio 2018


Contattateci per mettere a norma le etichette dei vostri prodotti per importare negli Stati Uniti. Chiamate il numero di Rimini 0541-709073



Nuove etichette FDA per l'America - La nuova normativa FDA sulle tabelle dei valori nutrizionali [denominate adesso "Nutrition Label"] comporta cambiamenti di sostanza e di formato: dimensione e posizione dei testi cambiano, così come cambiano le bordature. Inoltre vanno eliminati alcuni elementi [ad esempio le calorie da grassi] e se ne aggiungono di nuovi [ad esempio gli zuccheri aggiunti]

Nuova normativa FDA per le tabelle dei valori nutrizionaliLa data entro cui i prodotti alimentari dovranno essere messi a norma per importazione e vendita negli Stati Uniti è il 26 Luglio 2018 [26 Luglio 2019 se l'azienda produttrice vende meno di 10 milioni di Dollari all'anno di specialità alimentari] 

La nuova normativa sulle tabelle nutrizionali per l'America comporta cambiamenti sostanziali per cui andranno rifatte le analisi degli ingredienti per poterle integrare con quanto richiesto dalla FDA. Di seguito riportiamo i cambiamenti più significativi introdotti dalle nuove norme:

  • Cambiano le Serving Size [e di conseguenza cambiano anche le Serving per Container];
  • Cambiano i quantitativi giornalieri e, di conseguenza, anche le percentuali di ciascun ingrediente nelle tabelle dei valori nutrizionali vanno aggiornate;
  • Viene introdotto l'obbligo di una tabella nutrizionale a doppia colonna per quelle specialità alimentari che possono essere consumate anche integralmente [e non solo a porzioni];
  • Viene eliminata la notazione delle Calorie da Grassi;
  • Viene eliminata la notazione delle Vitamine A e C;
  • Viene introdotto l'obbligo di indicare Potassio e Vitamina D;
  • Tra i cambiamenti più significativi, però, segnaliamo l'obbligo di indicare in maniera distinta gli "Zuccheri Aggiunti" e la nuova definizione delle "Dietary Fiber". La FDA sta per emanare ulteriori norme esplicative relativamente a questi due elementi.

 

Data per la messa a norma delle tabelle valori nutrizionali per gli Stati Uniti: estensione per le piccole e medie aziende

Come detto sopra, la data entro cui le aziende dovranno mettere a norma le tabelle ed i valori nutrizionali dei prodotti da importar enegli Stati Uniti è stata fissata per il 26 Luglio 2018. Le aziende che fatturano meno di 10 milioni di Dollari all'anno dalla vendita di prodotti alimentari hanno però tempo fino al 26 Luglio 2019 per mettersi a norma. Al bisogno segnaliamo che, per accertare l'entità del fatturato annuo, la FDA richiede una copia dell'ultima dichiarazione dei redditi oppure del bilancio.

Non è chiaro se basti una copia in italiano oppure se serva una versione in inglese, magari autenticata da un notaio e con apostille. Allo stesso modo non è ancora chiaro se serva anche una dichiarazione accompagnatoria di un commercialista. In più, va tenuto presente che se l'azienda vende prodotti alimentari ma anche altri prodotti, dovrà dettagliare la voce "Ricavi da Vendita" in modo da evidenziare che le vendite di specialita' alimentari sono inferiori ai 10 milioni di Dollari.

A prescindere da ciò, facciamo notare che comunque la copia della dichiarazione dei redditi o del bilancio va allegata alla pratica di dogana import Stati Uniti. Di conseguenza, tutti i dati aziendali diventerebbero noti allo spedizioniere, al dichiarante doganale italiano, al custom broker americano, ai funzionari doganali italiani e agli ispettori della dogana americana nonché ai funzionari FDA in America e, da ultimo, al destinatario finale della merce. Sottolineiamo il fatto che ognuno di questi attori ha ampii contatti con tutti i vostri concorrenti in Italia ed in America.

Il nostro consiglio? Lasciate perdere l'estensione per la messa a norma delle tabelle dei valori nutrizionali e procedete alla messa in regola per l'importazione in America entro la data del 26 Luglio 2018.

Servizio consulenza FDA ExportUSA: Prodotti e Integratori Alimentari

ExportUSA, tra i suoi servizi di consulenza FDA per l'importazione di alimentari negli Stati Uniti, è in grado di assistere le aziende italiane nella messa a norma delle nuove tabelle dei valori nutrizionali. In chiusura, facciamo presente che la FDA ha aggiornato anche le norme che regolano le tabelle e i valori nutrizionali degli integratori alimentari, anche se in modo meno profondo rispetto a quanto fatto nel caso delle specialità alimentari.